Prima giornata di Ride for Life 2014

Nonostante la pioggia torrenziale oggi a Ottobiano (PV) ha preso il via la quinta edizione di Ride for Life.
Il maltempo ha inevitabilmente condizionato le gare amatoriali in programma per la prima giornata del week end a scopo benefico alla Pista South Milano ma non ha impedito lo svolgimento delle manifestazioni (ad eccezione delle sfide di motocross rimandate a domani a causa delle condizioni climatiche avverse). Applauditi da grandi campioni del ciclismo, del motociclismo e del triathlon presenti in nome della solidarietà e della ricerca si sono radunati i 120 iscritti alla prova duathlon e oltre 50 ciclisti amatori che hanno sfidato il cattivo tempo.
Domani il meteo promette una giornata decisamente migliore e il fine settimana organizzato da Riders4Riders Onlus, Marina Romoli Onlus, Ottobiano Motorsport e patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Pavia, Comune di Ottobiano, dal Gal della Lomellina e dell’Ecomuseo del Paesaggio Lomellino, con il supporto della Federazione Motociclistica Italiana e della Federazione Ciclistica Italiana garantisce uno spettacolo imperdibile con le sfide tra i professionisti. Attesi tantissimi campioni, non solo del mondo delle due ruote, oltre a personaggi televisivi e ospiti preziosi del mondo della politica e dello spettacolo che questa sera saranno presenti alla cena di gala insieme ai tifosi accorsi a Ottobiano.
In tantissimi hanno voluto dare il loro supporto per aiutare la ricerca a trovare una cura per le lesioni spinali croniche. Non perdere l’occasione di contribuire a una missione importante, ridando a giovani piloti e ciclisti la speranza di ritornare a camminare, pedalare e guidare.

Sul sito www.rideforlife.it già disponibili le classifiche e le foto (©Simone Serbelli) della giornata odierna.