La nuova pista di motocross al circuito internazione south milano
L’attesa è finita: la nuova pista internazionale di Motocross del Circuito South Milano di Ottobiano, a breve distanza da Milano, Pavia e Novara, è aperta al pubblico ormai da qualche settimana. Si tratta di un tracciato di 1840 metri, che va a impreziosire ulteriormente un impianto che presenta una ulteriore pista nazionale di Motocross di 1400 metri, una pista asfaltata per Kart e Supermoto, un nuovo tratto off road e una pista da Minicross dedicata solo ai piccoli. In autunno diverrà operativa anche la nuova area Enduro.

Il tracciato qui presentato è stato sviluppato seguendo canoni internazionali grazie alla presenza quotidiana di un esperto del settore come Armando Dazzi e del suo staff, durante la creazione dell’opera è stato inoltre il pilota pavese d’adozione (abita da anni a Salice Terme) Max Verderosa a fornire il proprio supporto tecnico attraverso una serie di test.

Il primo evento ufficiale ospitato sulla nuova pista è stato il Trofeo Franco-Italiano giovanile, che ha visto per il terzo anno consecutivo il successo degli azzurri al termine di un weekend all’insegna dell’agonismo più puro e della correttezza.