Category Archives: BLOG

Quanti campioni in pista per la ricerca

Fabio Aru con Marina Romoli
Si alza il sipario sull’Ottobiano Sport Show. L’inedita manifestazione sportiva a scopo benefico il cui ricavato sarà destinato alla Marina Romoli Onlus si terrà il 14 e 15 novembre 2015 presso il circuito South Milano di Ottobiano (PV). Grandi campioni dello sport, e personaggi del mondo dello spettacolo, scenderanno in pista per supportare la ricerca scientifica per trovare terapie utili a curare le lesioni croniche del midollo spinale e aiutare giovani atleti rimasti vittime di gravi infortuni in gara o allenamento. Tra i VIP che hanno già assicurato la loro presenza: il ciclista Fabio Aru, il nuotatore Filippo Magnini, la pallavolista Maurizia Cacciatori, il ginnasta Igor Cassina, i maestri dei programma di Rai1 “Ballando con le stelle” Tinna Hoffmann e Fabio Modica, il triatleta Alessandro Fabian e il pilota del campionato mondiale Motocross Davide Guarneri, solo per nominare alcuni degli oltre 70 testimonial che parteciperanno alla due giorni. L’evento è patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Pavia, Comune di Ottobiano, Comune di San Giorgio di Lomellina, Federazione Ciclistica Italiana (FCI), Federazione Italiana Triathlon (Fitri) e Comitato Regionale Federazione Motociclistica Italiana Lombardia (Co.Re. FMI Lombardia). Organizzato dal Motoclub Ottobiano in collaborazione con Ottobiano Motorsport, l’evento si articolerà in due giorni davvero da non perdere. Il ricco programma prevede esibizioni di campioni professionisti che si cimenteranno in bici, moto, kart e pit bike e competizioni amatoriali di enduro, motocross, ciclismo e duathlon. In più un raduno di fuoristrada 4×4 ed uno di auto Subaru daranno la possibilità al pubblico di potersi cimentare anche nella guida su pista e fuoripista. Durante la manifestazione verrà inaugurata la tribuna intitolata al campione Doriano Romboni, motociclista scomparso nel 2013 a causa di un incidente in gara. A lui sarà dedicata la gara di kart alla quale parteciperanno grandi piloti e personaggi dello sport. Inoltre stand gastronomici, spettacoli ed animazione che raggiungerà il suo culmine con la cena, l’elezione delle 8Girls e il deejay set di sabato sera, il tutto a rendere unico un week end speciale. Le iscrizioni alle gare amatoriali si effettueranno online solo ed esclusivamente sul sito web dedicato www.ottobianosportshow.it a partire da domani 3 ottobre. Da giovedì 15 ottobre invece si potrà iniziare ad acquistare i biglietti in prevendita sempre collegandosi al sito della manifestazione, al costo vantaggioso di 15 € valido per i due giorni al posto di 20 €.

A LOMELLO “ASPETTANDO 8BIANO SPORTS SHOW”

1
1 Domenica scorsa a Lomello (PV) si è tenuta una serata benefica a favore della Marina Romoli Onlus. Un evento che unendo sport, musica, moda e spettacolo ha lanciato idealmente l’8biano Sport Show, menifestazione che a novembre riunirà nella Pista South Milano di Ottobiano (PV) campioni di tutti gli sport per raccogliere fondi per una cura della lesione spinale cronica. Alla sera hanno partecipato Marina Romoli e Loredana Longo, presidentessa e vice della Marina Romoli Onlus, i ciclisti Matteo Pelucchi della IAM Cycling e Riccardo Stacchiotti della Nippo Fantini, il campione di supermotard Max Verderosa e Marco Bellavia, attore, conduttore televisivo e autore che, insieme all’idolo locale Claudio Cerri, hanno raccontato ai tanti sportivi presenti, in particolare ai pulcini della ACD Lomello, ai ragazzi della Società Ciclistica Belmont Lomello, ai pallavolisti della PGS new goal 84 e ai podisti del gruppo di cammino CORRERE è SALUTE le loro storie e la loro mission in quanto testimonial della MRO. Un pizzico di glamour alla serata è stato dato dalla collezione moda/mare e sera 2015 di Sara Fashion, negozio presente in Lomello e Robbio. Si ringraziano per la collaborazione il Comune di Lomello, i 115 amici dei pompieri Lomellina Sud che si sono resi disponibili per il servizio bar, i negozi di Sara Fashion snc, Estetica Desirèe e A colpi di Spazzola che hanno concentrato le loro forze per organizzare la sfilata, il gruppo ANONIMI BAND per il loro concerto di musica pop anni ’60/70/80 e i fondamentali sponsor. Infine un grazie doveroso agli AMICI DI PIER che hanno dato il via alla manifestazione e hanno scelto di destinarne il ricavato in beneficenza.

LA NOSTRA SQUADRA SCALDA I MOTORI DELL’AUTODROMO DI MONZA

2
2 Il nostro fantastico team ha onorato al meglio la 12h Cycling Marathon andata in scena questa notte all’Autodromo di Monza portando il proprio importante messaggio ai 1.500 atleti partecipanti e divertendosi da matti. I nostri corridori, 8° assoluti come team ma “fuori categoria” perché tra loro c’erano corridori professionisti, e il nostro staff ha raggiunto il proprio scopo di promuovere la propria causa, sensibilizzare più gente possibile a finanziare la ricerca medica perchè trovi una cura alla lesione del midollo spinale. Lo spirito di partecipazione, amicizia e allegria nel box 51 e sulla pista ha regnato sovrano. Ringraziamo tutti i nostri ragazzi e ragazze, dal primo all’ultimo, per aver dedicato 12 ore alla Marina Romoli Onlus nonostante i numerosi impegni agonistici e personali. Non sempre i vincitori sono quelli che arrivano primi al traguardo.

UN TEAM STELLARE PER LA 12H CYCLING MARATHON

3
3   La Marina Romoli Onlus ha creato un team stellare per la 12h Cycling Marathon che si terrà all’Autodromo di Monza il 27 e 28 giugno. Questo il “roster” radunato per promuovere la causa dell’associazione che supporta la ricerca per una cura della lesioni spinali croniche: Responsabile del Team: Marina Romoli Vice Responsabile: Loredana Longo Addetta stampa e PR: Giulia De Maio  Massaggiatore fisioterapista: Andrea Schiavone Direttore Sportivo: Daniele Colli   Atleti partecipanti 1) Filippo Pozzato, ciclista professionista Team Lampre Merida (capitano) 2) Giacomo Nizzolo, ciclista professionista Team Trek Factory Racing 3) Matteo Pelucchi, ciclista professionista Team IAM Cycling 4) Christian Delle Stelle, ciclista professionista del Team CCC Sprandi Polkowice 5) Davide Guarneri, pilota professionista Motocross MXGP in sella alla moto Italiana TM (Campione del mondo Junior 125 nel 2002) 6) Valentina Recanati, ex ciclista oggi show girl a Tv dello Sport Calciomercato 7) Marco Bellavia, attore, autore e conduttore reso noto dai programmi Bim bum bam, Ciao Ciao, Stranamore e Forum 8) Luca Gualini, Ottobiano Motorsports – Pista South Milano In gara per lo scopo solidale anche il Team Marina & Friends composto da Mauro Rossi (caposquadra), Nicola Loda, Emilio Pelo, Silvio Tempesta, Dario Pergola, Gabriele Fortin, Luca Silva e Ivan Negretti. L’obiettivo della Marina Romoli Onlus e delle “sue” due squadre sarà promuovere l’associazione tramite la sensibilizzazione degli atleti e del pubblico invitando tutti i presenti a donare gratuitamente il proprio 5×1000 semplicemente scrivendo il codice fiscale 91122600157 sull’apposito modulo della dichiarazione dei redditi (la scadenza della presentazione del modulo di dichiarazione dei redditi è fissato al 7 luglio).

LA QUINTA EDIZIONE DONA 20.000 € PER LA CURA DELLE LESIONI SPINALI

Gran successo per Ride for Life 2014
Gran successo per Ride for Life 2014 Il bilancio della quinta edizione di Ride for Life è più che positivo. Nonostante il maltempo che nella prima giornata di gare ha colpito la Pista South Milano di Ottobiano (PV), il week end benefico andato in scena il 15 e 16 novembre 2014 non ha deluso le attese in termini di pubblico. Lo spettacolo offerto dai campioni e appassionati di ciclismo e motociclismo, ma per la prima volta anche di testimonial di eccezione di altri sport (nuoto, duathlon, ginnastica, pallanuoto…) ha fruttato alla ricerca di una cura delle lesioni spinali croniche all’incirca 20.000 €, cifra non ancora definitiva visto che le aste benefiche online dei cimeli dai noti sportivi presenti sono ancora in corso su ebay e charitystars. L’evento organizzato dalla Riders4Riders Onlus e dalla Marina Romoli Onlus ha confermato le sue potenzialità aiutando giovani ciclisti e piloti motociclisti rimasti coinvolti in gravi incidenti in gara o in allenamento grazie ad un cospicuo introito che, in collaborazione con la fondazione Wings For Life, nelle ultime due stagioni è stato destinato, come nelle precedenti due edizioni, alle ricerche del prof. Gregoire Courtine presso l’EPFL (Ecole Polytechnique Fedérale de Lausanne) in Svizzera impegnato nel trovare sistemi per ripristinare funzioni sensoriali e motorie che sono state interrotte a causa di una lesione spinale. «Ringraziamo tutti i partecipanti all’evento e i tanti volontari che lo hanno reso possibile – spiegano i rappresentati della Marina Romoli Onlus e di Riders4Riders Onlus. – Ci teniamo a destinare quanto raccolto a un progetto serio e che possa produrre dei risultati concreti, per questo oltre al lavoro di raccolta fondi ne svolgiamo uno altrettanto impegnativo e meticoloso per la scelta dei progetti da cofinanziare. Abbiamo già visitato in passato i laboratori del prof. Courtine per constatare come stanno procedendo i lavori e siamo fiduciosi che questo progetto e altri in giro per il mondo presto ci permettano di raggiungere il traguardo tanto atteso. Ci auguriamo che anche l’Italia capisca quanto è importante investire in ricerca e che tutte le istituzioni promuovano il nostro messaggio e si adoperino per far sì che nessuno debba più soffrire per una lesione spinale».