Category Archives: BLOG

IL MONDO DELLO SPORT RIUNITO A OTTOBIANO PER LA RICERCA DI UNA CURA PER LE LESIONI SPINALI

Gran successo per Ride for Life 2014
Gran successo per Ride for Life 2014 Una parata di campioni si è radunata a Ottobiano per il 5° Ride for Life. L’evento benefico organizzato da Riders4Riders Onlus, Marina Romoli Onlus, Ottobiano Motorsport e patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Pavia, Comune di Ottobiano, dal Gal della Lomellina e dall’Ecomuseo del Paesaggio Lomellino, in sinergia con la Federazione Motociclistica Italiana e la Federazione Ciclistica Italiana ha vissuto questa domenica una giornata splendida a cui sono accorsi i nomi più importanti dello sport italiano. La voglia di partecipare e di fare festa ha fatto da ideale sfondo per le diverse esibizioni e gare proposte, dalla dimostrazione di Pit Bike e Motocross – con il dominio di Max Verderosa, Andrea Dovizioso e David Philippaerts – alla gara di ciclismo riservata ai professionisti che ha visto imporsi il bresciano Sonny Colbrelli davanti al detentore del record dell’ora Matthias Brandle, che ha fatto registrare il miglior tempo di sempre sul giro della Pista South Milano, 1’44″987, e al marchigiano Francesco Lasca. «È sempre bello vincere – racconta a caldo Colbrelli – ma il significato di questa giornata va oltre l’agonismo. Insieme a una quarantina di colleghi ho aderito a Ride for Life per supportare Marina Romoli e tanti altri ragazzi nella sua situazione». Senza dimenticare l’emozionante Freestyle dei Daboot e il momento clou, cioè il Trofeo Antonelli in memoria dello sfortunato Andrea. Al via 30 coppie ciclista-motociclista che si sono sfidate per 16 giri senza risparmiarsi. Nella gara a staffetta sono partiti per primi i piloti tra cui Andrea Dovizioso, Carlos Checa, Alex Salvini, Alessandro Lupino insieme agli altri testimonial di R4R che hanno passato il testimone ai ciclisti testimonial della MRO, tra i quali il biker Marco Aurelio Fontana, gli stradisti Adriano Malori, Luca Paolini, Manuel Quinziato, Giacomo Nizzolo, Matteo Pelucchi, Niccolò Bonifazio, che si sono giocati lo sprint finale. A conquistare il gradino più alto del podio sono stati ancora una volta Sonny Colbrelli e il campione di MXGP Davide Guarneri. «Ringrazio il mio compagno di pedalate perché la sua volata è stata decisiva. È un piacere aver preso parte a un evento simile – ha sorriso il crossista bresciano – e aver “spodestato” i nostri amici Alex Salvini e Luca Paolini, vincitori un anno fa». Secondo posto per Alessandro Malaguti e Simone Ponzi, terzo per Marco Melandri e Filippo Pozzato. In chiusura la sfida di kart con quattro manche di qualifica che hanno dato vita alla griglia della finalissima vinta da Marco Melandri, pronto al rientro in Moto GP, che ha regolato Andrea Dovizioso e Gian Maria Gabbiani. Grande successo e soddisfazione per l’evento benefico che quest’anno oltre ai campioni delle due ruote ha radunato fuoriclasse del nuoto del calibro di Filippo Magnini, dello sci (Ivan Origone), della ginnastica (Igor Cassina) e di molte altre discipline, che hanno contribuito ad attirare tanti appassionati a Ottobiano e aiutato concretamente la ricerca per un cura delle lesioni spinali. Il ricavato della manifestazione verrà interamente devoluto, in collaborazione con la fondazione Wings for Life, alle ricerche del prof. Gregoire Courtine presso l’EPFL (Ecole Polytechnique Fedédérale de Lausanne) in Svizzera. Sul sito www.rideforlife.it le foto (©RideforLife) e le classifiche complete della manifestazione.

LA PIOGGIA NON FERMA RIDE FOR LIFE

Prima giornata di Ride for Life 2014
Prima giornata di Ride for Life 2014 Nonostante la pioggia torrenziale oggi a Ottobiano (PV) ha preso il via la quinta edizione di Ride for Life. Il maltempo ha inevitabilmente condizionato le gare amatoriali in programma per la prima giornata del week end a scopo benefico alla Pista South Milano ma non ha impedito lo svolgimento delle manifestazioni (ad eccezione delle sfide di motocross rimandate a domani a causa delle condizioni climatiche avverse). Applauditi da grandi campioni del ciclismo, del motociclismo e del triathlon presenti in nome della solidarietà e della ricerca si sono radunati i 120 iscritti alla prova duathlon e oltre 50 ciclisti amatori che hanno sfidato il cattivo tempo. Domani il meteo promette una giornata decisamente migliore e il fine settimana organizzato da Riders4Riders Onlus, Marina Romoli Onlus, Ottobiano Motorsport e patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Pavia, Comune di Ottobiano, dal Gal della Lomellina e dell’Ecomuseo del Paesaggio Lomellino, con il supporto della Federazione Motociclistica Italiana e della Federazione Ciclistica Italiana garantisce uno spettacolo imperdibile con le sfide tra i professionisti. Attesi tantissimi campioni, non solo del mondo delle due ruote, oltre a personaggi televisivi e ospiti preziosi del mondo della politica e dello spettacolo che questa sera saranno presenti alla cena di gala insieme ai tifosi accorsi a Ottobiano. In tantissimi hanno voluto dare il loro supporto per aiutare la ricerca a trovare una cura per le lesioni spinali croniche. Non perdere l’occasione di contribuire a una missione importante, ridando a giovani piloti e ciclisti la speranza di ritornare a camminare, pedalare e guidare. Sul sito www.rideforlife.it già disponibili le classifiche e le foto (©Simone Serbelli) della giornata odierna.

Domani al via il 5° Ride for Life

Volantino Ride for Life 2014
Volantino Ride for Life 2014 I motori sono caldi, le bici lucidate, i campioni scalpitano e la pista è pronta. Domani alla Pista South Milano di Ottobiano (PV) scatterà ufficialmente la 5a edizione di Ride for Life, l’evento benefico che riunisce grandi campioni del ciclismo e del motociclismo, ma quest’anno anche nuotatori, triathleti, pallanuotisti e tanti altri atleti di spicco, in nome della solidarietà e della ricerca. Il fine settimana benefico organizzato da Riders4Riders Onlus, Marina Romoli Onlus, Ottobiano Motorsport e patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Pavia, Comune di Ottobiano, dal Gal della Lomellina e dell’Ecomuseo del Paesaggio Lomellino, con il supporto della Federazione Motociclistica Italiana e della Federazione Ciclistica Italiana vedrà ai nastri di partenza tantissimi campioni, non solo del mondo delle due ruote, oltre a personaggi televisivi e ospiti preziosi del mondo della politica e dello spettacolo che hanno voluto dare il loro supporto per aiutare la ricerca a trovare una cura per le lesioni spinali croniche. Se anche tu, come i più importanti nomi delle sport italiano (attesi in realtà anche fuoriclasse stranieri come il pilota spagnolo Carlos Checa, campione del mondo Superbike 2011, e il ciclista austriaco detentore del record dell’ora Matthias Brandle), vuoi stare al fianco di giovani piloti e ciclisti costretti sulla carrozzina per ridare loro la speranza di una vita autonoma e serena questo week end non puoi mancare a Ottobiano. Partecipa alle corse amatoriali di sabato e alla sera non perderti la “cena con i campioni” o vieni semplicemente ad assistere alle inedite ed esilaranti sfide tra i big della domenica. Avrai un’occasione unica per conoscere da vicino campioni di diverse discipline, mai nessun evento finora era riuscito a radunarne tanti, e dare il tuo prezioso contributo a una nobile causa. Acquista subito il biglietto d’ingresso online

I CAMPIONI DI RIDE FOR LIFE TI INVITANO A CENA

Cena benefica rfl sabato 15 novembre 2014
Cena benefica rfl sabato 15 novembre 2014 I campioni di Ride for Life ti invitano a cena sabato sera 15 novembre alla Pista South Milano di Ottobiano (PV). Quando vi ricapita di mangiare in compagnia di piloti del calibro di Marco Melandri, Andrea Dovizioso, Alex Salvini, David Philippaerts, Kiara Fontanesi, Alessandro Lupino, Davide Guarneri, Ivan Lazzarini, Massimo Bianconcini, di ciclisti quali Fabio Aru, Filippo Pozzato, Luca Paolini, Giacomo Nizzolo, Matteo Pelucchi, Daniele Colli, Niccolò Bonifazio, Valerio Agnoli, Manuel Belletti, Danilo Napolitano, Francesco Lasca e Rinaldo Nocentini? Come se non bastasse potreste fare un brindisi con i migliori triathleti italiani, Alessandro Fabian, Daniel Fontana, Giulio Molinari, Daniel Hofer, Massimo De Ponti, Anna Maria Mazzetti, Ivan Risti e Charlotte Bonin. Se proprio siete incontentabili pensate che al tavolo con voi potreste trovare il ginnasta Igor Cassina, lo sciatore Ivan Origone, il pallanuotista Matteo Aicardi e il driver Federico Leo. Ad allietare la serata Red Bull Dj Set, le voci degli speaker Paolo Mei, Francesco Nadile, Giancarlo RIcciotti e Barbara Pedrotti insieme al DJ di M20 Alberto Remondini. Insomma una serata da non perdere nel corso del fine settimana benefico organizzato da Riders4Riders Onlus, Marina Romoli Onlus, Ottobiano Motorsport e patrocinata da Regione Lombardia, Provincia di Pavia, Comune di Ottobiano, dal Gal (Gruppo di azione locale) della Lomellina e dell’Ecomuseo del Paesaggio Lomellino, con il supporto della Federazione Motociclistica Italiana e di Federciclismo. Il menù prevede antipasto di salumi con contorno di cipollotti in agrodolce, cetriolini e peperoni; risotto con funghi porcini; pasta al ragù; arrosto con contorno di patate; dolce; caffè; pane, acqua e vino, al costo di 25 euro (20 per gli iscritti alle competizioni), che saranno destinati insieme all’intero ricavato della manifestazione sportiva alla ricerca per una cura delle lesioni spinali croniche e al supporto di ciclisti e motociclisti rimasti invalidi a causa di gravi incidenti stradali. 250 posti disponibili per la “cena con i campioni”, assegnati fino a esaurimento. Prenota subito il tuo passando in pista (Pista South Milano, Strada Provinciale 16 snc Ottobiano) da giovedì 13 novembre. Per informazioni scrivi a press8bianomotorsport@gmail.com Acquista subito il biglietto d’ingresso a Ride for Life in prevendita sul sito

A RIDE FOR LIFE ANCHE MAGNINI, CASSINA, ORIGONE, FABIAN E TANTI ALTRI CAMPIONI

Video saluto di Vincenzo Nibali
L’unione, si sa, fa la forza. Per questo insieme ai ciclisti e ai motociclisti italiani più noti, quest’anno a Ride for Life ci saranno tanti campioni di altre discipline che renderanno ancora più imperdibile il fantastico week end benefico del 15 e 16 novembre alla Pista South Milano di Ottobiano (PV). Alla missione promossa da Riders4Riders Onlus, Marina Romoli Onlus e Ottobiano Motorsport hanno aderito con piacere fuoriclasse del nuoto del calibro di Filippo Magnini, il miglior stileliberista italiano di sempre nelle distanze brevi, in carriera quindici volte campione europeo e due volte campione del mondo (2005-2007) nei 100 m, oltre che bronzo olimpico ad Atene 2004, e di Giada Galizi, oro nella 4×100 m sl mista ai recenti campionati europei di Berlino; lo sciatore Ivan Origone, che detiene il record di 250 km/h nel chilometro lanciato; il ginnasta campione olimpico ad Atene 2004 Igor Cassina; i pallanuotisti azzurri Marco Del Lungo, Matteo Aicardi e Giuseppe Valentino, tutti testimonial del progetto I AM DOPING FREE fondato dallo stesso Magnini per promuovere lo sport pulito. Entrano a tutti gli effetti a far parte della famiglia di Ride for Life i campioni del triathlon guidati dai carabinieri Giulio Molinari, campione europeo Triathlon Medio, dal campione italiano Alessandro Fabian, quest’anno 2° in Coppa del Mondo, e dai compagni di squadra Daniel Hofer e Massimo De Ponti insieme alla tricolore Anna Maria Mazzetti. New entry dell’eccellenza sono rappresentate infine dai driver Federico Leo e Gian Maria Gabbiani. Purtroppo non riuscirà ad essere presente alla manifestazione Vincenzo Nibali, a causa dei numerosi impegni conseguenti alla splendida vittoria della Grande Boucle. La maglia gialla 2014, l’anno scorso presente alla festa di Ottobiano e quest’anno in bella mostra sulla locandina della quinta edizione di Ride for Life, invita comunque tutti i tifosi con questo videomessaggio a non mancare all’importante appuntamento a cui ha prestato con piacere l’immagine. L’invito dello Squalo dello Stretto è un motivo in più per non mancare alla due giorni benefica dal motto “uniti per la vita” che servirà a raccogliere fondi per la ricerca per una cura alla lesione spinale e a supportare ciclisti e motociclisti rimasti invalidi a causa di incidenti stradali. Acquista subito il biglietto d’ingresso in prevendita